Sicurezza sul lavoro a Merano

Ciao...Sei un Datore di Lavoro?Si?Ti sei ricordata/o di mettere al sicuro
la tua capacità di creare profitto?
Come dici? Non intendi a cosa mi riferisco?Naturale!Alle lavoratrici ed ai lavoratori della tua Azienda...

salute e Sicurezza sul Lavoro - Decreto Legislativo 81/08

Cos'è la Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro?

Per “Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro” (SSL) si intendono tutte le azioni necessarie ad assicurare alle lavoratrici ed ai lavoratori condizioni di lavoro e luoghi di lavoro salubri e sicuri; con le quali, il Datore di Lavoro, intende diminuire o se possibile eliminare tutti i fattori di rischio, che potrebbero verificarsi durante un determinato lavoro o lavorazione.

Dal punto di vista meramente giuridico si intendono: le misure di prevenzione e protezione, le procedure di lavoro, le figure della sicurezza, ecc… adottate dal Datore di Lavoro, e volte a garantire la sicurezza delle lavoratrici e dei lavoratori nei luoghi di Lavoro di sua pertinenza.

In Italia la “Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro” sono regolamentate principalmente da Decreto Legislativo n° 81 del 09 aprile 2008 – noto anche come Testo Unico sulla Sicurezza sul Lavoro – TUSL.

Riferimenti normativi più significativi per la
Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro

Costituzione
 
 

All'art. 32 prevede la tutela della salute come fondamentale diritto dell'indivduo e della collettività. All'art. 35 prevede la tutela del lavoro in generale, ed infine all'art. 141 precisa che qualsiasi iniziativa economica non può essere svolta in contrasto con l’utilità sociale o in modo da recare danno alla sicurezza, libertà e dignità umana.

Art. 2087 del Codice Civile
 
 

Obbliga il Datore di Lavoro ad: “Adottare nell’esercizio della sua impresa le misure che, secondo le particolarità del lavoro, l’esperienza e la tecnica, sono necessarie a tutelare l’integrità fisica e la personalità morale dei prestatori di lavoro”.

Art. 9 dello Statuto dei Lavoratori
(Legge 300/1970)

Prevede la “Tutela della Salute e dell’Integrità fisica” basandosi anche sull’ importanza dei rappresentanti e al loro diritto di controllare l’applicazione della normativa; per prevenire infortuni e malattie professionali, oltre che a promuovere la ricerca, l’elaborazione e l'attuazione di tutte le misure idonee per tutelare la Salute e la Sicurezza delle lavoratrici e dei lavoratori.

Carta Sociale Europea
 
 

La Carta Sociale Europea risalente al 1961: essa punta sull’importanza di fornire alle lavoratrici ed ai lavoratori Sicurezza e Igiene sul luogo di lavoro.

Obblighi del Datore di Lavoro

Gli obblighi non delegabili
del Datore di Lavoro e/o Dirigente

La responsabilità di tali obblighi rimane sempre a carico del DdL o del Dir.

  • Valutare tutti i Rischi per la Salute e Sicurezza delle lavoratrici e dei lavoratori;
  • Nominare il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP);
  • Redigere il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR);
  • Nominare il Medico Competente (ove previsto).

Quali sono gli obblighi di legge per i Datori di Lavoro e/o Dirigenti?

Il datore di lavoro e il dirigente, in base alle attribuzioni e competenze ad essi conferite, devono:

  • Valutare tutti i Rischi per la Salute e Sicurezza delle lavoratrici e dei lavoratori;
  • Nominare il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP);
  • Redigere il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR);
  • Nominare il medico competente (ove previsto);
  • Designare preventivamente i lavoratori incaricati dell’attuazione delle misure di prevenzione incendi;
  • Fornire ai lavoratori i necessari e idonei dispositivi di protezione individuale;
  • Limitare l’accesso alle aree a grave rischio solo ai lavoratori che hanno ricevuto adeguate istruzioni e specifico addestramento;
  • Richiedere l’osservanza da parte dei singoli lavoratori delle norme;
  • Adottare le misure per il controllo delle situazioni di rischio in caso di emergenza;
  • Richiedere al medico competente l’osservanza degli obblighi;
  • Informare il più presto possibile i lavoratori esposti al rischio di un pericolo grave e immediato;
  • Adempiere agli obblighi di informazione, formazione e addestramento;
  • Astenersi, salvo eccezione debitamente motivata da esigenze di tutela della salute e sicurezza, dal richiedere ai lavoratori di riprendere la loro attività in una situazione di lavoro in cui persiste un pericolo grave e immediato;
  • Consegnare tempestivamente al rappresentante dei lavoratori per la sicurezza copia del documento di valutazione dei rischi;
  • Elaborare il documento unico di valutazione rischi in caso di appalti;
  • Comunicare all’INAIL i dati relativi agli infortuni sul lavoro;
  • Consultare il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza nei casi richiesti dall'art. 50 del D.Lgs. 81/08;
  • Munire i lavoratori di apposita tessera di riconoscimento in caso di appalto/subappalto;
  • Convocare la riunione periodica nelle unità con più di 15 dipendenti;
  • Aggiornare le misure di prevenzione;
  • Comunicare annualmente all’INAIL i nominativi dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza;
  • Vigilare affinchè i lavoratori per i quali vige l’obbligo di sorveglianza sanitaria non siano adibiti alla mansione lavorativa specifica senza il prescritto giudizio di idoneità.

Mouse Web & Safety ti aiuta a metterti in regola con il
D.Lgs. 81/08 offrendoti i seguenti servizi

Redige il Documento di Valutazione dei Rischi con gli allegati delle valutazioni specifiche.

Assume la responsabilità Penale del Servizio di Prevenzione e Protezione - SPP.
 

Valuta le lavorazioni che comportano la Movimentazione Manuale dei Carichi o Movimenti ripetitivi.

Valuta il rischio Rumore negli ambienti di lavoro e delle attrezzature.
 

Valuta il Rischio dato dalle Vibrazioni meccaniche al Sistema mano/braccio o Corpo intero.

Valuta il Rischio determinato dallo Stress Lavoro Correlato.
 

Valuta il Rischio Chimico e/o Biologico.
 

Valuta il Rischio Elettrico.
 
 

Valuta gli ambienti di lavoro interni e/o esterni all'Azienda.
 

Individua i Dispositivi di Protezione Personale e Collettivi per le lavoratrici ed i lavoratori.

Analizza l'azienda e Individua il fabbisogno formativo dell'azienda.

Esegue Audit annuali dell'azienda e Organizza per il Datore di Lavoro la Riunione Periodica.

Redige procedure e Istruzioni di lavoro per la Sicurezza e il know-how aziendale.

Indirizza il Datore di lavoro verso gli adempimenti legislativi cogenti per la sua azienda.

Organizza e somministra corsi di Formazione Generale dei Lavoratori.

Organizza e somministra corsi Specifici in ragione della classe di rischio dell’attività.

Organizza e somministra corsi per Dirigenti e preposti.
 

Organizza e somministra corsi di aggiornamento rispetto alla classe di rischio dell’attività.

Redige il Documento di Valutazione Incendio.
 

Redige il Piano di Emergenza ed Evacuazione.
 

Organizza e somministra corsi antincendio - Rischio Basso
 
 

Organizza e somministra corsi di aggiornamento per l'antincendio - Rischio Basso
 

Organizza corsi di Primo Soccorso e Antincendio - per Tutti i livelli di Rischio in collaborazione con Professionisti del settore.

Redige i Registri di Verifica degli apprestamenti antincendio.
 
 

Metti al Sicuro i tuoi Lavoratori e la tua Azienda!

Compila i campi del Form sottostante, sarai ricontattata/o al massimo entro 24 ore.
--- Senza Impegno ---

Mouse Web & Safety - Contatti